Dove andare con il cane in Piemonte

Dove andare con il cane in Piemonte

Il Piemonte è una regione ricca di itinerari affascinanti per andare alla scoperta della natura e godere di tutte le sue bellezze con il proprio cane. Non solo città a prova di amici a quattro zampe (Torino è la dimostrazione più lampante) dove il cane è ammesso nei mezzi pubblici, nei ristoranti e anche in diversi musei, ma anche tantissimi itinerari naturalistici nei parchi regionali o nelle aree verdi delle città.

Dalle dolci colline del Monferrato e della Langhe fino alle distese verdi dei Colli Tortonesi, il territorio è ricco di scenari montuosi, fiumi e laghi. Tante di queste zone verdi sono frequentabili dai nostri cani. L’accoglienza nei confronti degli animali domestici è estremamente all’avanguardia, grazie anche alle tante strutture pet friendly presenti nella regione. Ma cosa includere in un itinerario per far divertire anche il vostro amico fedele?

Cosa visitare in Piemonte con il cane?

Su una superficie che conta ben 58 parchi, riserve, aree protette, che coprono il 10% del territorio, non c’è davvero limite al divertimento.

Un itinerario ideale non potrebbe non partire da un grande classico piemontese: le colline del Monferrato. Un percorso adatto a tutti è quello che attraversa i Colli Pietrosi: circa 7 km di sentiero che giunge in un bellissimo punto panoramico dal quale ammirare i colli. Tra boschi, tratti sterrati e passaggi rocciosi non c’è tempo per annoiarsi. Non mancano aree pic-nic attrezzate dove potervi fermare con il vostro cane.

Un’altra passeggiata estremamente suggestiva (e panoramica) è quella che conduce fino a Rocca Sella. Da lì lo sguardo si apre sull’intera valle, fino alla Sacra di San Michele, ai laghi di Avigliana e al Monviso nelle giornate più limpide. Il rifugio Rocca Sella accoglie volentieri anche gli animali domestici: qui potrete soggiornare con il vostro amico fermandovi a mangiare.

Altro grande classico delle passeggiate piemontesi è il cosiddetto sentiero del Barolo, che permette di ammirare il paesaggio stupendo dei vigneti delle Langhe e delle colline del Roero. Lungo il percorso avrete modo di degustare il patrimonio enogastronomico del territorio, soffermandovi nelle diverse aziende agricole, oppure fare un salto al castello di Barolo, dove i cani entrano senza problemi. Il sentiero è facile e ben segnalato.

Un altro percorso consigliato agli appassionati di montagna è quello che parte da Pian del Colle e arriva alla Valle Stretta. Si tratta di un sentiero adatto anche agli inesperti, meta perfetta per una vacanza indimenticabile con il proprio cane. La vallata immensa è disseminata di boschi e montagne incontaminate, dove il vostro cane potrà divertirsi nel verde in piena libertà.

Se siete di passaggio nel capoluogo, Torino ha senz’altro tantissimo da offrire ai cani avventurosi, grazie alle tantissime passeggiate presenti in centro e in periferia. È il caso di nominare Parco Valentino, Parco Dora e Parco della Pellerina. Il cane può essere tenuto senza guinzaglio e museruola, ma ovviamente dovete vigilare su di lui e stare attenti che non arrechi disturbo alle altre persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *