Viaggiare Con il Cane in Sardegna

Viaggiare Con il Cane in Sardegna

È difficile riuscire a trascorrere una vacanza spensierata se il nostro amico a quattro zampe non è con noi. Ma se vai in vacanza in Sardegna c’è più di un motivo per portarlo con te. E non stiamo parlando soltanto degli spettacolari scenari naturali tutti da annusare ed esplorare: viaggiare con il cane in Sardegna è facile e alla portata di tutti.

Come arrivare in Sardegna con il cane?

A volte l’idea di portarsi in viaggio il proprio cane o gatto genera quella piccola dose di stress legata alla pianificazione della vacanza, ma questo succede solo perché non si conoscono le soluzioni adatte alle proprie esigenze. Qui vediamo le diverse alternative per chi vuole approdare sull’isola con il proprio amico peloso.

Ricorda che, a prescindere dal mezzo di trasporto scelto, Fido dovrà viaggiare col passaporto europeo (PET) e libretto sanitario rilasciato dal veterinario. Ti consigliamo inoltre di non dargli da mangiare nelle ore a ridosso della partenza e di non esagerare con l’acqua.

Il viaggio in aereo

Sono principalmente due le compagnie che atterrano in Sardegna e ammettono animali: Meridiana e Alitalia. Gli animali possono viaggiare con te se sono di piccola taglia, ma devono essere posti all’interno di un trasportino e il peso complessivo non deve superare i 10 kg. Cani più grossi possono viaggiare in stiva. Con queste compagnie potrete atterrare negli aeroporti di Olbia, Alghero e Cagliari. Altre compagnie invece, come Ryanair o Easy Jet, Non ammettono animali a bordo.

Il viaggio in nave

Salpando da uno dei principali porti che collegano la terraferma alla Sardegna con Grandi Navi Veloci e Sardinia Ferries, potrai portare in cabina il tuo compagno fedele. Si tratta della soluzione più indicata soprattutto se scegli una tratta notturna perché questo ti consente di stargli vicino nelle diverse ore della traversata. Le compagnie Moby Lines e Tirrenia, invece, non consentono il trasporto di animali in cabina o nelle sale comuni, ma solo nei ponti esterni o negli appositi alloggi. Valuta queste soluzioni soprattutto se decidi per le traversate diurne più brevi. Con Grimaldi Lines (tratta Civitavecchia – Porto Torres), gli animali viaggiano esclusivamente nel canile. In ogni caso, tutte le compagnie navali richiedono che i cani siano portati con guinzaglio e museruola mentre i gatti sarebbe bene sistemarli in apposite gabbiette o cesti.

Dove alloggiare in Sardegna con il cane?

Gli amanti dei viaggi con il proprio cane possono trovare tanti luoghi in Sardegna dove trascorrere la vacanza perfetta! Le richieste di alloggi e spazi adibiti ai cani sono sempre di più ed oggi la regione conta circa 35 dog beach dove potersi divertire e fare lunghe passeggiate insieme ai nostri amici pelosetti. Sul resto delle spiagge della Sardegna, ovvero tutti gli altri arenili, è possibile accedere con il proprio amico a quattro zampe solo dalle 20 alle 8. Questo è stato stabilito con un’ordinanza balneare regionale. Dunque durante il giorno o si va con il proprio cane negli arenili riservati, le dog beach, o si rischia una multa fino a 1000 euro.

La Sardegna però non è solo mare e spiagge, anche se sono il vanto della regione, ma anche la montagna offre spazi giocosi e divertenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *